Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ciao a tutti
Gio Mar 09, 2017 12:15 pm Da jetfire

» i miei minijumbo
Sab Feb 25, 2017 9:50 pm Da Moonalf 72

» DALTANIUS DALTANIOUS ROBOT TOYS VINTAGE KIT JAPAN 1970 ROBOTS KOREA
Sab Feb 11, 2017 7:29 pm Da john koenig

» GOLDRAKE GOLDORAK ATLAS UFO ROBOT GRENDIZER GIOSTRA ANNI 70 VINTAGE
Sab Feb 11, 2017 7:29 pm Da john koenig

» Transformers 5 The Last Knight.
Gio Feb 02, 2017 3:50 pm Da jetfire

» yattaman time bokan elefante zo
Dom Gen 08, 2017 5:32 pm Da biri

» yattaman pesce ankou
Dom Gen 08, 2017 5:25 pm Da biri

» AUTOMAN * ACAMAS TOYS 1984
Lun Gen 02, 2017 11:15 pm Da Nippente75

» Exogini
Mar Dic 20, 2016 8:44 pm Da biri

» TAKEMI Ginguiser Spin Lancer - Japan - MINT
Gio Dic 15, 2016 8:33 am Da SHIN

» Stand
Mer Nov 30, 2016 7:05 pm Da biri

» FOOD FIGHTERS
Mer Nov 30, 2016 4:01 pm Da biri

» JONNY QUEST (non ricordo chi me li avesse chiesti)
Mer Nov 30, 2016 2:55 pm Da biri

» Trider e Daitarn
Sab Ott 29, 2016 2:40 pm Da biri

» jeeg
Sab Ott 29, 2016 1:31 pm Da biri

» Anche quest'anno...
Mer Ott 26, 2016 10:27 am Da biri

» MEGA lotto vinili Marusan,Popy, Bullmark, Bandai, Marmit, M1Go ..... accorrete!!!!
Mer Ott 26, 2016 10:15 am Da biri

» Costruzioni no lego, oxford, mattoncini
Mar Ott 25, 2016 7:25 pm Da biri

» POPEYE SPERLARI BRACCIO DI FERRO GADGET CARAMELLE!
Dom Ott 23, 2016 3:43 pm Da john koenig

» DANGUARD ST ROBOT JAPAN TOEI VINILE IN BUSTA ORIGINALE
Dom Ott 23, 2016 9:16 am Da john koenig

» Egg monster japan (mostruovi alla giapponese)
Dom Set 18, 2016 4:31 pm Da biri

» bravestarr klone
Dom Set 18, 2016 3:55 pm Da biri

forum

forum

forum

forum

forum

forum

Transformers Headmsters Fortress Maximus review

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Transformers Headmsters Fortress Maximus review

Messaggio Da jetfire il Gio Ott 03, 2013 10:54 pm

Fortress Maximus (Headmaster)



Nome: Fortress Maximus
Alleanza: Autobot
Sottogruppo: Headmaster
Partner Targetmaster: Spike
Funzione: Comandante di difesa terrestre

"Preparati per la guerra, ma impegnati per la pace."

Valente, coraggioso, un guerriero senza paragoni... ma la pace è il suo più fervido desiderio. Combatte solo per necessità; crede che tutta la violenza sia definitivamente insensata e controproduttiva. Si trasforma in stazione di battaglia e modalità di città. Armato con mortai gemelli guidati da laser sulle gambe, doppi fucili laser a ricerca di calore, e un fucile a fotoni alimentato a fusione. Ha equipaggiamenti per comunicazione, rilevazione e riparazione. Controlla due veicoli corazzati, Gasket e Grommet, che si combinano per formare Cog. La testa si trasforma nel semi autonomo Cerebros, che è binariamente legato al comandante Nebulano, Spike.

Forza : 10
Intelligenza : 10
Velocità : 10
Resistenza : 9
Rango : 10
Coraggio : 10
Potenza di Fuoco : 10
Abilità : 9



Valente, coraggioso, potente oltre misura, Fortress Maximus è un guerriero senza paragoni, ma uno il cui più fervido desiderio è non dover combattere mai più. Per tutta la prima parte della sua vita, Fortress Maximus fu istruito per essere un architetto, e divenne il creatore di molti dei più orgogliosi monumenti di Cybertron. Con la sua capacità di trasformarsi in vaste basi di costruzione, molte delle sue creazioni erano realizzate artigianalmente dalle sue stesse mani. Così Fortress Maximus imparò a costruire, non a distruggere. Quando giunse la guerra, non esitò a volgere i suoi doni sulla strada del combattimento, convertendo una delle basi di costruzione in un’area di riparazione e l’altra in una stazione di battaglia. Me mentre la guerra si allargava e lui vedeva le sue costruzioni crollare, con innumerevoli vite perdute durante il processo, iniziò a capire quanto inutile e controproducente fosse la battaglia. Iniziò a combattere con un solo obiettivo in mente: porre fine all’insensato conflitto. Avrebbe lottato, ma solo per necessità, solo per salvare altre vite. Traendo ispirazione da Optimus Prime, Fortress Maximus ne portò avanti il nobile operato, dopo che Optimus scomparve, indossando le vesti di Prime come capo degli Autobot. Ma mentre la guerra si prolungava, così gli ideali di Fortress Maximus si indebolirono, il suo obiettivo smarrito in una battaglia dopo l’altra. Comprendendo che stava perdendo la parte più importante di se stesso, Fortress Maximus e un gruppo di Autobot lasciarono Cybertron, diretti verso il pianeta Nebulos, un mondo dove avrebbero potuto vivere in pace. Ma i Decepticon li seguirono, portando la guerra con loro. Per meglio combattere i Decepticon e convincere i Nebulani dell’onestà delle loro intenzioni, Fortress Maximus rimosse la propria testa, permettendo al capo Nebulano Galen di sostituirla. Il corpo di Galen fu bio-ingegnerizzato per combinarsi con una forma intermedia e trasformarsi in un facsimile dell’orgoglioso volto di Fortress Maximus. Tramite il suo legame mentale con Galen, Fortress Maximus riscoprì il proprio scopo. La battaglia non sarebbe stata vinta voltandole le spalle. Così, tornò alla guerra, a combattere di nuovo, ogni battaglia un piccolo passo verso il suo obiettivo finale… la conclusione di tutte le ostilità.
Quando Galen fu ucciso, l’umano Spike Witwicky prese il suo posto come partner a legame binario di Fortress Maximus. Spike, uno studente del college, non aveva piani a lungo termine sulla prosecuzione del proprio ruolo, e infatti alla fine lo abbandonò. Ma, come ha continuato a scoprire, il legame binario va davvero in profondità e il suo coraggio e il suo impegno saranno messi pienamente alla prova.
Abilità:
Sia in modalità di robot sia in modalità di stazione da battaglia, Fortress Maximus è un arsenale ambulante. Cannoni a impulso retrattili (che emettono un forte fascio di ioni capace di disturbare e disabilitare i circuiti interni), batterie di mitragliatrici automatiche (montate sui polsi in modalità di robot), mortai gemelli guidati da laser (nella parte inferiore delle gambe, modalità di robot), doppi fucili laser (con un sistema di inquadramento del bersaglio a ricerca di calore) e un fucile a fotoni alimentato a fusione fanno sì che la sua potenza non sia seconda a nessuno. La sua stazione di battaglia è dotata di un completo equipaggiamento di comunicazione, rilevazione e radar, mentre l’area di riparazioni ha impianti di riassestamento per quasi ogni Transformer e un’ampia gamma di parti di ricambio. Sia dall’area di riparazioni sia dalla stazione di battaglia, Fortress Maximus può controllare due veicoli comandati a distanza, Gasket e Grommet, utilizzandoli per fornire pronto soccorso e riparazioni istantanei sul campo di battaglia, oppure come unità di combattimento di offesa/difesa. Quando sono in modalità di robot, Gasket e Grommet si combinano a formare un guerriero meccanico radiocomandato, Cog. La testa di Fortress Maximus si trasforma in una forma robotica chiamata Cerebros, che è controllata completamente dal suo compagno legato binariamente. A dispetto delle sue dimensioni, Fortress Maximus è sia molto forte sia molto veloce. Sebbene apparentemente goffa, la sua massiccia configurazione si muove con agilità e scioltezza. I suoi più grandi vantaggi, però, sono il suo grande intelletto e la sua capacità di decisioni tattiche istantanee. Per lui, progettare un attacco è come disegnare i progetto di una struttura ed è quasi una seconda natura.
Debolezze:
Le molte parti di Fortress Maximus, ognuna delle quali richiede una porzione della sua concentrazione, a volte lascia l’insieme vulnerabile all’attacco. Quando guida Gasket e Grommett attraverso un campo di battaglia, si affida quasi completamente ai sistemi di difesa automatici per proteggersi dagli attacchi. Se inabilitato alla modalità di robot, Fortress Maximus non ha altra scelta che utilizzare la sua seconda forma robotica, il molto più piccolo e infinitamente più vulnerabile Cog. Oltre a questi leggeri problemi, Fortress Maximus non ha debolezze note.

Quello che balza subito al occhio sono le dimensioni di Fortress Maximus , infatti con i suoi 55cm d'altezza è il più grande Transformers mai prodotto; imponente e massiccio, ha dei colori che si discostano nettamente da quelli classici degli Autobot, infatti i principali sono grigio, blu, bianco con qualche particolare in rosso.
Nonostante snodi sui polsi gomiti e spalle, quelli delle gambe sono utili solo per rendere possibili le trasformazioni di quest'enorme Headmasters, quindi Fortress Maximus non è in grado di assumere pose antropomorfe.
Come Scorponok anche Fortress Maximus è un triple charger a tutti gli effetti, è capace quindi di tre trasformazioni, robot, fortezza ed una terza trasformazione interpretata in maniera differente dalle due serie animate; infatti nonostante sia identica per entrambi i cartoni, in “the rebirth” rappresenta una modalità battaglia della fortezza stessa, mentre “Headmasters” è un'astronave da guerra.
Tornando al robot, è possibile configurarlo in modalità battaglia, facendo uscire cannoni e mitragliatrici da mani, avambracci, busto e gambe.
Da notare che nel suo alt mode fortezza, è possibile comandare, tramite una rotella posta sul … ehmm …linguine,  un ascensore che permette di far comunicare i due piani interni della base, facendo passare, per esempio un minibot, da quello inferiore a quello superiore, dopo di che premendo la leva posta sul lato del radar si aziona la pedana che sollevandosi provoca lo scivolamento del minibot giù per la rampa principale; inoltre è possibile far ruotare manualmente il radar tramite una rotella.
Anche le rampe laterali sono provviste di pedane che possono scorrere per quasi l'intera lunghezza della rampa stessa.
In Cerebros, come in tutti gli Headmasters, è presente il meccanismo a rotelle che una volta aperto il pettorale ed inserito Spike, mostra i valori di velocità (SPD) 10/10, forza (STR) 10/10 e intelligenza (INT) 10/10.
Per quanto riguarda il drone Cog, c'è da dire che la sua trasformazione è davvero elementare, infatti partendo dalla modalità robot è sufficiente separare le gambe dal busto, staccare le braccia e agganciarle al petto, ottenendo così dalla la parte superiore, un veicolo dotato di quattro ruote e due cannoni chiamato Gasket, mentre la parte inferiore è un mezzo cingolato di nome Grommet.
Fortress Maximus non presenta parti particolarmente delicate, anzi è un Transformers molto robusto, ma se vogliamo proprio trovargli un punto debole questo può essere rappresentato dalle braccia di Spike, che come in tutti i Nebuliani sono abbastanza delicate visto le piccole dimensioni.
Come tutti gli Headmasters prodotti nell'87, anche Fortress Maximus appare sia nella serie cartoon americana “The rebirth” che nell'anime giapponese “Headmasters” giunta anche in Italia con il nome “New Transformers”

Caratterizzazione in “The rebirth”
Compare solo nell'ultima parte dell'ultima puntata di questa miniserie, un po' poco per tirare le somme della sua personalità, quel che è certo che la sua mente ed i suo pensieri sono il frutto del legame binario tra il terrestre Spike Witwicky e l'Autobot Cerebros.
Entrambi non amano la guerra ma mentre Spike è consapevole che essa è l'unica via da percorrere per arrivare alla pace, Cerebros si tira indietro, ritenendo che la guerra porta solo alla distruzione ed alla rovina; decide di entrare in azione solo quando si rende conto che il destino dei suoi compagni e del universo sono in pericolo.


Caratterizzazione in “Headmasters”
Dopo che Rodimus Prime lascia quello che resta di Cybertron per cercare nuovi mondi da colonizzare, Cerebros, Fortress nome giapponese, diventa il nuovo comandante Seibertron/Autobot.
Calmo, prudente,razionale, non brilla certo per carisma e non sempre riesce a farsi rispettare dai suoi subalterni, specialmente Chromedome sembra non apprezzare i suoi metodi fin troppo ponderati nel affrontare il conflitto contro i Destron/Decepticon, anche se spesso i fatti gli danno ragione.
Possiede poteri telepatici e telecinetici trasformandosi in una grossa testa, ma il suo vero segreto risiede all'interno del ponte di comando della sua astronave dove vi è custodita la Master Sword, la micidiale arma che gli consente di unirsi con la sua stessa astronave e diventare Fortress Maximus, il gigantesco robot che può impugnare la spada della giustizia.




avatar
jetfire
Rare Toy
Rare Toy

Data d'iscrizione : 19.09.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.biritoys.com/forum

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum